1.Lig 29° giornata: lo scontro al vertice finisce in pareggio

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con la 1.Lig, questo weekend è stato molto importante per diversi motivi, dal ritorno in campo del Samsunspor dopo la penalizzazione allo scontro tra la prima e la terza in classifica, scopriamo insieme tutti i dettagli.

La vetta

Termina 0-0 lo scontro tra la prima e la terza in classifica ovvero Kayserispor e Osmanlispor. Gli ottomani volevano accorciare le distanze dall’Adana Demirspor, attualmente seconda a +4, con una vittoria in casa contro i primi, ma le squadre non vanno oltre il pareggio. Strano pensare come fino a novembre-dicembre i primi fossero proprio i ragazzi dell’Osmanlispor con una cavalcata impressionante mentre ora devono inseguire il secondo posto.

L’Adana Demirspor, dal canto suo, pareggia 3-3 contro il Gaziantep BB. I ragazzi di Adana vanno in vantaggio per 2-0 ma si fanno rimontare da una doppietta di Keles e un rigore di Alanzinho, alla fine riescono a pareggiare con la rete di Meric e a mantenere il secondo posto.

Pareggio senza reti anche per l’Antalyaspor che si deve accontentare di un punto in casa dell’Alanyaspor rimanendo così a -1 dall’Osmanlispor, occasione sprecata quindi per gli scorpioni di Antalya.

Il ritorno

Dopo aver ricevuto tre punti di penalizzazione per un caso stipendi, i ragazzi del Samsunspor tornano in campo e vincono 1-0 contro il Manisaspor, decisiva la rete di Niyaz nella ripresa. Per ora il Samsunspor è di nuovo in zona playoff dopo averli momentaneamente persi per i punti decurtati, ma l’Alanyaspor e il Sanliurfaspor sono rispettivamente a 47 e 46 punti ovvero gli stessi del Samsunspor e uno in meno, quindi c’è poco da stare tranquilli.

Le altre

Vittoria per il Bucaspor che trionfa 2-0 in casa contro l’Orduspor, reti di Sahin nel primo tempo e Culcuoglu nella ripresa. Vince 2-0 anche il Denizlispor che, con i gol di Akin e Genkov, sconfigge il Karsiyaka e guadagna tre punti pur restando in zona retrocessione. Pareggio tra Giresunspor e Elazigspor, alla rete di Muriqi risponde quella di Traore; un punto che non accontenta nessuno dato che entrambe le squadre sono impantanate nel caos della parte bassa della classifica.

Vittoria di misura per l’Altinordu che, con il gol di Alici nella ripresa, sconfigge il più quotato Sanliurfaspor e prova ad avvicinarsi alla zona playoff. Sconfitta per l’Adanaspor, probabilmente la squadra con i risultati più altalenanti di questa stagione di 1.Lig; 3-1 in casa del Boluspor e anche le tigri di Adana cadono nel caos della zona bassa della classifica.

Risultati

Bucaspor – Orduspor 2-0 (Sahin 18′, Culcuoglu 73′)

Adana Demirspor – Gaziantep BB 3-3 (Ozcan 7′, Simsek 38′, Keles 43′ 60′, Alanzinho pen. 50′, Meric 62′)

Denizlispor – Karsiyaka 2-0 (Akin 4′, Genkov 35′)

Giresunspor – Elazigspor 1-1 (Muriqi 17′, Traore 76′)

Altinordu – Sanliurfaspor 1-0 (Alici 62′)

Boluspor – Adanaspor 3-1 (Gurbuzerol 16′, Odabasi 44′, Ozukwo 51′, Javadov 90′)

Alanyaspor – Antalyaspor 0-0

Samsunspor – Manisaspor 1-0 (Niyaz 76′)

Osmanlispor – Kayserispor 0-0

Classifica

  1. Kayserispor 61
  2. Adana Demirspor 55
  3. Osmanlispor 51
  4. Antalyaspor 50
  5. Samsunspor! 47
  6. Alanyaspor 47
  7. Sanliurfaspor 46
  8. Karsiyaka 42
  9. Altinordu 41
  10. Gaziantep BB 39
  11. Giresunspor 36
  12. Boluspor 35
  13. Elazigspor 35
  14. Adanaspor 35
  15. Bucaspor 27
  16. Manisaspor 26
  17. Denizlispor 24
  18. Orduspor 11

! Tre punti di penalizzazione.

Le prime due sono promosse in Süper Lig, dalla 3a alla 6a accedono ai playoff, le ultime 4 retrocedono.

Giovanni Sala