1.Lig 30° giornata: bene le prime, continua la corsa

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con la 1.Lig, come avrete visto nei giorni scorsi, abbiamo una promossa: L’Adanaspor, ma dobbiamo ancora scoprire chi la seguirà nella massima serie, partiamo subito.

La vetta

I neopromossi partono alla grande con un 4-0 sul 1461 Trabzon, doppietta di Gueye nella ripresa. Pareggia l’Alanyaspor, 1-1 con il Karabukspor nello scontro per il secondo posto e situazione invariata. Uno a uno anche per l’Elazigspor contro il Gaziantep BB, un punto che serve a poco in chiava classifica dato che la competizione è tanta. Vittoria in trasferta per l’Adana Demirspor che prova a rimanere in corsa per i playoff.

Le altre

Vittoria di misura dell’Altinordu, che grazie alla rete di Turkdogan conquista 3 punti in casa del Malatyaspor. Vince in trasferta anche il Sanliurfaspor, 3-1 sul campo del Kayseri Erciyesspor e altri tre punti per la salvezza. Vince il Giresunspor, 2-0 sul Samsunspor penalizzato. Pareggi senza reti negli ultimi due posticipi del lunedì sera.

Risultati

Adanaspor – 1461 Trabzon 4-0 (Gueye 50′ 86′, Keskin 64′, Ozdemir 83′)

Elazigspor – Gaziantep BB 1-1 (Tom 89′, Kethevoama 90′)

Yeni Malatyaspor – Altinordu 0-1 (Turkdogan 57′)

Kayseri Erciyesspor – Sanliurfaspor 1-3 (Gor 12′, Sarris 20′, Aras pen. 26′, Askar 90′)

Karabukspor – Alanyaspor 1-1 (Ayite pen. 67′, Depe 77′)

Giresunspor – Samsunspor 2-0 (Ozkan 55′, Waldison 78′)

Balikesirspor – Adana Demirspor 1-2 (Solakel 55′, Guclu 85′, Attamah 87′)

Goztepe – Boluspor 0-0

Denizlispor – Karsiyaka 0-0

Classifica
  1. Adanaspor 62
  2. Alanyaspor 53
  3. Karabukspor 52
  4. Adana Demirspor 49
  5. Giresunspor 46
  6. Elazigspor 44
  7. Balikesirspor 43
  8. Gaziantep BB 41
  9. Samsunspor** 40
  10. Malatyaspor 40
  11. Goztepe 40
  12. Altinordu 38
  13. Boluspor 36
  14. Sanliurfaspor 32
  15. 1461 Trabzon 31
  16. Denzlispor** 30
  17. Kayseri Erciyesspor 26
  18. Karsiyaka 23

**Tolti tre punti per mancati pagamenti.

Le prime due sono promosse in Süper Lig, dalla 3a alla 6a accedono ai playoff, le ultime 3 retrocedono.

Giovanni Sala

Classe 1992, malato di calcio e delle sue maglie, ma (soprattutto) di Milan.
Giovanni Sala

Lascia un commento