1.Lig 5° giornata: un weekend di battaglie

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con la 1.Lig, questo weekend è stato accesissimo con numerosi gol e cartellini rossi a testimoniare quanto il campionato cadetto di Turchia sia sempre incerto e combattuto.

Cartellini rossi

Numerose le espulsioni in questo weekend. I primi due cartellini rossi arrivano nel pareggio tra Balikesirspor e Adanaspor, a lasciare il campo sono Dilaver per rosso diretto e Acil per doppio giallo. Espulso anche Degirmencioglu, anche lui per rosso diretto, nella sconfitta del Karsiyaka contro il 1461 Trabzon. Disastro per il Kayseri Erciyesspor che, non solo perde 3-0 contro il Karabukspor, ma vede anche espellere Yalcin e Pulgir nel finale di partita; i neroblu si ritrovano ora ultimi in classifica e non riescono a riprendersi da un avvio orribile.

Una valanga di gol

Oltre ai tre match sopracitati, anche le altre partite del weekend non ci hanno certo annoiato, con i gol che si sono susseguiti ad un ritmo velocissimo. Partiamo con i tre gol del match tra Denizlispor e Goztepe che ha visto vittorioso quest’ultimo in rimonta con Aygun e Aydin nella ripresa. Continuiamo con le reti del Samsunspor che schiaccia il Boluspor con un secco 3-0 tutto nel secondo tempo; aggiungiamo i 4 gol di Altinordu – Alanyaspor tra cui il rigore trasformato da Arica nel primo tempo.

Non finisce qui, tre reti nella vittoria del Gaziantep BB sull’Adana Demirspor firmate Kojic, Cakmak e Cevik; infine chiudiamo con il singolo gol di Edinho che regala i tre punti al Sanliurfaspor contro il Giresunspor.

Il totale? 28 gol in due giorni, posticipo escluso e di questi solo uno su rigore. Se avete ancora dei dubbi sulla bellezza di questo campionato potete ricredervi dopo questo weekend. Per gli amanti del gioco duro abbiamo, come detto prima, anche cinque espulsi in tre partite e molto, molto agonismo.

Il posticipo

Parlavamo di gol e cartellini rossi? Anche il posticipo non si fa manca nulla: tre gol e due espulsioni. A segnare sono il solito Ozbayraktar, Mba e Traore; quest’ultimo si fa anche espellere nel finale rischiando di concedere il pareggio al Malatyaspor, ma non succede, anzi, espulso anche Sanli per i padroni di casa. Vincono gli ospiti e salgono in vetta a pari merito con il Samsunspor.

Risultati

Balikesirspor – Adanaspor 3-3 (Yildiz 8′, Avci 19′, Foguinho 29′, Temur 36′, Zeefuik 41′, Gueye 80′)

Denizlispor – Goztepe 1-2 (Akin 56′, Aygun 80′, Aydin 90′)

Karsiyaka – 1461 Trabzon 2-3 (Fall 42′, Baytar 59′, Artarslan 61′, Kokoc 64′, Arquin 68′)

Samsunspor – Boluspor 3-0 (Kone 52′, Cakir 70′, Asliyuksek 79′)

Altinordu – Alanyaspor 3-1 (Temeltas 31′, Arica pen. 38′, Yesilyurt 67′, Ayite 77′)

Adana Demirspor – Gaziantep BB 1-2 (Kojic 13′, Cakmak 85′, Cevik 90′)

Sanliurfaspor – Giresunspor 1-0 (Edinho 7′)

Kayseri Erciyesspor – Karabukspor 0-3 (Iancu 36′, Alexe 40′ 45′)

Yeni Malatyaspor – Elazigspor 1-2 (Ozbayraktar 39′, Mba 59′, Traore 65′)

Classifica

  1. Samsunspor 11
  2. Elazigspor 11
  3. Adana Demirspor 10
  4. Karabukspor 10
  5. 1461 Trabzon 10
  6. Gaziantep BB 9
  7. Goztepe 8
  8. Giresunspor 7
  9. Balikesirspor 6
  10. Yeni Malatyaspor 5
  11. Karsiyaka 5
  12. Adanaspor 5
  13. Sanliurfaspor 5
  14. Altinordu 5
  15. Alanyaspor 4
  16. Boluspor 3
  17. Denizlispor 3
  18. Kayseri Erciyesspor 2

Le prime due sono promosse in Süper Lig, dalla 3a alla 6a accedono ai playoff, le ultime 3 retrocedono.

Giovanni Sala