Besiktas, telenovela stadio: soluzione Basaksehir, le ultime

Ennesima puntata della telenovela-stadio, per il Besiktas di Slaven Bilic. L’annata di transizione dei bianconeri, in attesa dell’approdo definitivo alla Vodafone Arena di Istanbul, sta portando diversi problemi alle Aquile Nere. L’unica vittoria “casalinga” del Besiktas è stata ottenuta ad Ankara, sul campo dell’Osmanlispor, che ha ospitato gli uomini di Bilic per il match contro il Sivasspor.

Dopo l’ultima puntata, che ha visto le Aquile Nere volare fino alla capitale, la società ha provato a risolvere definitivamente il problema. Abbandonando l’ingombrante Stadio Olimpico Ataturk, quasi sempre vuoto ed in pessime condizioni, persino in occasione del derby contro il Fenerbahçe.

basaksehir stadium

La soluzione all’anno di transizione è sempre stata sotto gli occhi di tutti: un trasferimento momentaneo alla Fatih Terim Arena di Basaksehir, casa del neo-nato Istanbul Basaksehir. In occasione del derby di domenica scorsa, il Besiktas ha provato a riaprire l’annoso tema con il presidente della società avversaria arancio-blu. Pare che sia stato raggiunto un accordo per le prossime due partite, secondo quanto riportato dal profilo twitter di Besiktas-International.com.

I prossimi due appuntamenti casalinghi dei bianconeri vedranno la truppa di Bilic contro Kasimpasa (un altro derby…) e Akhisar Belediyespor. Due match difficili, in cui le Aquile Nere hanno bisogno dei tifosi.