Besiktas, osservati Graziano Pellè e Marko Marin

pellè

Un italiano (da record) in Turchia. Il Besiktas sogna Graziano Pellè, macchina da gol nella Eredivisie olandese.

Come svelato da Nicolò Schira, esperto di mercato di Panorama.it, Pellè è corteggiato dalle Aquile Nere e dal West Ham. Va detto che non è stata imbastita alcuna trattativa, dunque il discorso va rimandato ai prossimi giorni. In ogni caso da diverso tempo il Besiktas sta cercando una punta straniera di alto profilo, e Pellè risponde all’identikit tracciato dall’allenatore Slaven Bilic.

Le Aquile Nere aspettano anche un trequartista, dopo la partenza di Manuel Fernandes – direzione Mosca. Resta in piedi il discorso Manuel Lanzini, giovane “crack” del River Plate, ma nelle ultime ore la stampa turca segue una nuova pista, che porta a Marko Marin del Chelsea.

Marko-Marin

Con un notevole passato al WerderMarko Marin era atteso dal Chelsea come un potenziale fenomeno. L’abbondanza di trequartisti ha spedito MarinDe Bruyne ai margini della squadra, spingendo il giocatore tedesco a chiedere la cessione. Dopo 6 mesi passati in prestito al Siviglia, ora Marin torna alla base. Ed avrebbe già trovato l’accordo con il Besiktas. La palla passa alle società, con le Aquile Nere che non vogliono spendere troppo. Una manovra in prestito sembra fattibile, un trasferimento decisamente meno. Le risorse finanziarie ad Istanbul scarseggiano, LanziniMarin non arriveranno insieme: uno esclude l’altro. Il budget è di 15 milioni per l’intera sessione estiva, il direttore sportivo Onder Ozen dovrà fare magie. Vedremo…

Lascia un commento