Il boss di WhoScored diventa presidente dell’Antalyaspor

Finisce, dopo un anno al di sotto delle attese, l’avventura di Gultekin Gencer alla guida dell’Antalyaspor. Dopo la promozione in Super Lig, celebrata con i fuochi d’artificio e l’acquisto di Samuel Eto’o, la squadra non è affatto arrivata in Europa, anzi ha chiuso il suo campionato a metà classifica.

Gencer lascia, al suo posto un singolare nuovo presidente: boss di WhoScored, celebre app che aggiorna risultati e statistiche in tempo reale, Ali Safak Öztürk salirà al timone del club. Una partnership inedita per il mondo del calcio, che vedrà uno dei siti specializzati nel futbol direttamente coinvolto in un’avventura calcistica. Sembra così in dirittura di chiusura anche l’esperienza di José Morais, pupillo di Mourinho, al club bianco-rosso. Anche Samuel Eto’o potrebbe vedere la porta d’uscita: il nuovo progetto sembra integrarsi più in un’ottica innovativa, tutta da scoprire e seguire. Attenzione anche al possibile interessamento di fondi d’investimento: la Doyen Sports Investments ha tra i suoi finanziatori il gruppo Rixos Hotels di Antalya, da sempre vicino al club locale. Anche Öztürk lavora nel settore turistico della città balneare turca: la situazione verrà seguita da vicino nei prossimi mesi.

Lascia un commento