Eskişehirspor: Raheem Lawal rescinde il contratto per mancati pagamenti

Caos in casa Eskişehirspor: dopo gli addii di Muarem Muarem (tornato al Qarabag) e Matias Defederico (rescissione), anche Raheem Lawal lascia i rossoneri dell’EsEs.

Il motivo della rescissione contrattuale è dovuto a mancati pagamenti dello stipendio del giocatore, che lascia Eskişehir in un momento non semplice: la zona retrocessione, unita ad una situazione economica instabile, minaccia il futuro del club. Lawal ora è in cerca di una nuova sistemazione, forse in Turchia, dove ha ancora qualche estimatore nonostante gli ultimi mesi in chiaroscuro all’Eskişehirspor.

Centrocampista 25enne, Lawal è assistito dalla scuderia di Burak Sallak, dunque è probabile che trovi un club di Super Lig o 1.Lig disposto a puntare su di lui. Ex-Adana Demirspor e Mersin, Lawal è cresciuto nella scuola spagnola dell’Atlético Baleares, prima di essere scovato dai nerazzurri di Adana.

Lascia un commento