Ozan Tufan, il pilastro del Bursaspor che piace a Milan, Lazio e Udinese

Nome: Ozan Tufan
Squadra: Bursaspor
Ruolo: ala, centrocampista
Anno di nascita: 23 marzo 1995
Altezza: 180cm

Ozan Tufan è uno degli ultimi talenti sfornati dal floridissimo settore giovanile del Bursaspor e con la prima squadra ex campione di Turchia si sta affermando come giocatore affidabile e capace, nonostante la giovanissima età.

ozan tufanNato a Orhaneli, vicino a Bursa, il  23 marzo 1995, Ozan è entrato nell’academy del Bursaspor a soli 10 anni nel 2005, da dove ha scalato tutte le categorie giovanili arrivando quindi in prima squadra nel 2012.
All’inizio della stagione 2012-13 dopo aver conquistato in ritiro il tecnico Saglam, Ozan Tufan fa il suo debutto da professionista il 9 agosto 2012 nel match di Europa League tra Bursaspor e Kups in cui, dopo essere subentrato al minuto 63, segna un gol al 72′ fissando il risultato sullo 6-0 per i turchi.
Nonostate il cambio della guida tecnica non è cambiata la fiducia sulle potenzialità del giocatore che è stato schierato 4 volte in Turkiye Kupasi.
In 19 Maggio 2013 il giocatore finalmente debutta anche in campionato giocando 11 minuti nel match pareggiato in trasferta 2-2 contro il Gençlerbiligi.
Nell’annata 2012-13 Ozan ha messo a referto in totale 6 presenze in tutte le competizioni professionistiche condite da 1 gol.
Nel 2013-14 nonostante i burrascosi cambi di allenatore per il giocatore sono aumentate le occasioni e i minuti per scendere in campo.
In quella stagione Tufan è sceso in campo 13 volte tra coppe e campionato mettendo i piedi sul terreno di gioco per ben 832 minuti.
Ma è in questa annata che tutto il talento del giocatore sta emergendo, anche grazie alle sapienti mani del nuovo allenatore Senol Gunes (colui che ha portato la Turchia ad un passo dal sogno mondiale nel 2002) che lo sta schierando a centrocampo con una continuità che ha permesso al ragazzo di conquistare addiritura la nazionale maggiore di Terim.
Ad oggi Ozan ha messo a referto 18 presenze tra campionato e coppe, condite da due splendidi gol (contro Trabzonspor e Kasimpasa in campionato), mentre in nazionale è sceso in campo 6 volte segnando un gol spettacolare di destro nella gara contro la Danimarca.

CARATTERISTICHE – Ozan Tufan è un centrocampista abile palla al piede che si può adattare, per via dell’ottima corsa, ai ruoli di terzino e ala.
Predilige il piede destro che spesso usa per provare conclusioni dal limite dell’area, spesso vincenti, come nel caso della gara contro i danesi.
Inoltre è un centrocampista che partecipa molto nella fase di manovra del gioco e spesso si inserisce davanti per dar man forte all’attacco.
Deve migliorare un po nei lanci e nella fase tattico-difensiva ma se si ha pazienza e ci si lavora su, è già pronto per un campionato di livello superiore alla Super Lig, come la Serie A, da cui arrivano le sirene di Milan, Lazio e Udinese, secondo quanto riportato da Gianluca di Marzio.

 

2 Comments on “Ozan Tufan, il pilastro del Bursaspor che piace a Milan, Lazio e Udinese

  1. Pingback: Turchia, tutte le partite del week-end: ecco i risultati | Calcio Turco

  2. Pingback: Calcio giovanile turco, dopo 22 giornate domina il Galatasaray | Calcio Turco

Lascia un commento