Ronaldinho, clamoroso rinnovo con l’Atletico Mineiro. Umiliato il Besiktas

BELO HORIZONTE/ MINAS GERAIS / BRASIL  (18.11.2012) Atlético x Atlético Go - no Estádio Arena Independência - Campeonato Brasileiro 2012 - foto: Bruno Cantini

Besiktas umiliato. Nient’altro da aggiungere. Il colpo era fatto, domani doveva essere il grande giorno. Invece niente: De Assis gongola dal Brasile e si coccola il nuovo contratto firmato insieme al fratello, a cifre sensibilmente rialzate. A questo è servito il Besiktas: a far decollare le cifre dell’ingaggio dell’Atletico Mineiro, disposto a definire “pazzo” Ronaldinho e a cambiare idea tre giorni dopo.

Facce tristi, comprensibilmente, sulla riva europea del Bosforo. In questi giorni abbiamo avuto l’occasione di sentire l’umore dei meravigliosi tifosi del Besiktas: in molti ci hanno scritto e l’impressione è che la Vodafone Arena riuscirà a far compiere davvero il salto di qualità ad una squadra che non può restare a guardare Galatasaray Fenerbahçe. Ronaldinho avrebbe dovuto essere l’inizio della rivoluzione. Rimarrà, invece, soltanto una splendida suggestione. Il Topkapi lo vedrà soltanto in tv, mentre palleggia sulle spiagge brasiliane in attesa del mondiale in casa.

Che amarezza a Istanbul! Tuttavia, queste giornate ci hanno fatto comprendere quanto i tifosi siano la vera forza di questo Besiktas: si rialzerà, e presto. Il momento potrebbe portare a derive drammatiche, ma così non sarà. Perchè quando la gente fa sentire il calore attorno alla squadra, tutto diventa speciale. E quando Ronaldinho lo capirà tra qualche anno, guardando magari la Champions League, sarà troppo tardi. Ora il Besiktas è stato usato come pedina di un’asta maneggiata con immensa astuzia da De Assis: ci siamo cascati tutti.

Un domani però avremo un grande club europeo, con uno stadio meraviglioso e sempre pieno di quella gente che non manca mai d’affetto alle Aquile Bianconere. Neppure adesso, “senza casa”, senza uno stadio in cui giocare. Il pubblico di Besiktas li ha seguiti ovunque, all’Olympiat prima e a Kasimpasa poi. Verrà il grande momento della Vodafone Arena. E ci saranno altri campioni. Ma la maglia, quella sarà onorata in maniera esemplare da un gruppo di supporter davvero speciale.

A fare la pessima figura restano i poveri colleghi tedeschi di Sky Deutschland, sicuri al “1000%” (parole di un loro “esperto di mercato”…) sulle possibilità di vedere Dinho al Besiktas. Anche l’olandese De Graafshap e la redazione di Eurosport non se la passeranno tanto bene. Buon approccio della stampa turca: rispetto ad altre volte, non vi è mai stata l’impressione di un’euforia esagerata riguardo al “grande colpo”, trasformatosi stasera in una mazzata.
E a noi cosa resta? Una scombussolata e vissuta diretta live, la prima di calcioturco.com. Un fallimento vero e proprio? Assolutamente no. Il 5 novembre vi abbiamo raccontato in esclusiva dei primi contatti di un affare che per un’inezia non si è concretizzato. Noi ci siamo sempre stati, e lo saremo sempre di più nei prossimi mesi. In Turchia c’è sempre qualcosa da raccontare…

Ecco, quindi, il risultato degli intrighi di De Assis e del fratello calciatore. Una saga degna delle migliori soap-opera:

9 GENNAIO, h21.00. CLAMOROSA SVOLTA. RONALDINHO FIRMA IL RINNOVO (1 anno e mezzo) CON L’ATLETICO MINEIRO. BESIKTAS A MANI VUOTE, USATO PER ALZARE L’INGAGGIO DEL BRASILIANO. 

9 GENNAIO, h14.16. Dal Brasile arriva una voce: molte testate giornalistiche sono d’accordo, Ronaldinho firmerà con il Besiktas entro 24 ore.

9 GENNAIO, h13.49. Fotomaç dalla Turchia e Sambafoot dal Brasile concordano con noi: domani Ronaldinho dovrà comunicare la sua decisione al Besiktas. Intanto il Besiktas risolve i problemi di sponsorizzazione, non ci saranno intoppi ad offrire per intero i 6 milioni all’anno al Dentone, come svelato da Spor24. Prevale un cauto ottimismo.

9 GENNAIO, h12.24. Eurosport TR presenta l’offerta del Gremio per Ronaldinho: 3,5 milioni all’anno, ovvero un’inezia rispetto ai 5/6 milioni di cui si parla da tempo in ottica Besiktas. Si continua a pensare che domani sia il giorno decisivo.

8 GENNAIO, h23,30, Gianluca di Marzio, nella trasmissione Speciale Calcio Mercato, rivela un tentativo del Besiktas per Robinho. A quanto pare la trattativa per Ronaldinho è tutt’altro che chiusa e la società bianconera sta pensando ad eventuali alternative. Dalla Turchia la pensano diversamente: persistono voci di un arrivo di R10 Istanbul sabato.

8 GENNAIO, h18.38. Sky Sports News England riporta che Ronaldinho avrebbe firmato il contratto: tre anni con il Besiktas. Arriverebbe a Istanbul nel fine settimana. Prevale la cautela: ancora nessun annuncio dal sito ufficiale della società, venerdì potrebbe davvero essere il giorno decisivo.

8 GENNAIO, h17.23. NTV Spor riporta l’ultimo contatto tra De Assis e il Besiktas: venerdì sapremo se Ronaldinho accetterà l’offerta del club, salita a 6 milioni di euro all’anno.

7 GENNAIO, h19.09. L’olandese De Graafschap ha riportato che l’annuncio sarebbe arrivato oggi; in realtà diversi dettagli vanno ancora risolti.

7 GENNAIO, h15.00. Arrivano dal Brasile le foto dell’incontro tra Ronaldinho e l’ex Fenerbahçe Alex da Souza. Sicuramente avranno avuto modo di parlare di Besiktas nell’amichevole conversazione in spiaggia.

7 GENNAIO, h13.35. Arrivano le dichiarazioni piccanti del presidente dell’Atletico Mineiro, che si ritira ufficialmente dalla trattativa. Kalil ha detto: “Mi ha chiamato De Assis proponendomi di pagare 6 milioni di euro all’anno. Ho pensato: è una pazzia!”

6 GENNAIO, h23.00. Sky Deutschland (e diversi media turchi) riportano che il contratto di Ronaldinho al Besiktas sarà firmato dopo il suo arrivo in Turchia. Si parla di 2 anni e mezzo a 5 milioni l’anno: è l’offerta più alta del Besiktas, dopo quella di 4 milioni + sponsor di cui si parlava il 31 dicembre. Alcuni media turchi riportano addirittura dell’arrivo imminente in Turchia del giocatore e del fratello/agente. Anche l’olandese De Graafschap si unisce alla schiera degli ottimisti riguardo alla buon’uscita dell’affare. Emerge, tra le altre voci, che il giocatore vestirebbe la maglia numero 10.

6 GENNAIO, h22:35. Conclusi negativamente i tentativi dell’Atl.Mineiro di rinnovare con Dinho, il giocatore si avvicina ulteriormente al Besiktas.

6 GENNAIO, h15.35. Ronaldinho: “Penso solo al rinnovo con l’Atl.Mineiro, le voci di una firma col Besiktas sono infondate. Mio fratello era a Istanbul per la procura di altri giocatori.” Dichiarazioni di facciata che tra l’altro non coincidono nemmeno con la versione di De Assis, che aveva definito l’incontro con Nur Cebi “cena di cortesia”.

4 GENNAIO, h 15.30. Timidi tentativi di Palmeiras Atl.Mineiro. Le cifre del Besiktas restano lontanissime. Inoltre il giocatore ha dichiarato di voler tornare a giocare in Europa. Nel frattempo MARCA, dalla Spagna, svela 10 particolari condizioni del nuovo contratto di Dinho al Besiktas. Curiosità piccanti tra cui rientrano 7 voli all’anno andata e ritorno Brasile-Turchia, costo della benzina e ulteriori comodità: tutto pagato dal club.

2 GENNAIO. Ronaldinho vince il Pallone d’oro sudamericano per la prima volta in carriera. Un traguardo che rispecchia la grande stagione disputata all’Atl.Mineiro, con cui ha trionfato nella Copa Libertadores.

1 GENNAIO, h 12.00. Il Besiktas smentisce sul sito ufficiale l’accordo tra il club e Ronaldinho. L’incontro tra De Assis Nur Cebi viene definito “cena di cortesia”. De Assis torna in Brasile.

31 DICEMBRE, h 19.05. Impazza sul web una voce, a poche ore dalla conclusione del contratto di R10 con l’Atl.Mineiro: il fuoriclasse brasiliano sarebbe vicinissimo alla firma del contratto con il Besiktas. Molte fonti autorevoli e vicine alla società riportano che le cifre sono vicine ai 4 milioni + bonus all’anno, per un contratto di 2 anni. Roberto de Assis è a Istanbul a trattare con Nur Cebi, presidente del club. Come raccontato nei mesi scorsi, la voce potrebbe diventare realtà.

5 NOVEMBRE, h 15.31. Calcioturco.com rivela in esclusiva l’incontro tra Roberto de Assis Nur Cebi Istanbul. Si discutono i dettagli del possibile arrivo di Ronaldinho a gennaio, quando terminerà il contratto che lo lega all’Atl.Mineiro. Si mettono le basi di una trattativa a cui, inizialmente, non crede nessuno.

2 Comments on “Ronaldinho, clamoroso rinnovo con l’Atletico Mineiro. Umiliato il Besiktas

  1. Pingback: Top Player – Novembre 2014: Demba Ba, cuore ed anima del Besiktas | Calcio Turco

  2. Pingback: Bursaspor-Ronaldinho: le ultime dichiarazioni dell'agente

Lascia un commento