#SlavenIsAHammer: ufficiale, Bilic è il nuovo allenatore del West Ham

Bilic-West Ham, ora è ufficiale. L’ex tecnico del Besiktas, reduce da una stagione agrodolce comunque ricca di soddisfazioni, ha firmato un triennale con gli hammers dell’est di Londra.

Con l’hashtag #SlavenIsAHammer il West Ham dà il benvenuto a quello che è a tutti gli effetti uno dei colpi più attesi delle ultime settimane: l’addio di Bilic al Besiktas sembrava il preludio a questa mossa, puntualmente accaduta. L’ottimo lavoro di Bilic in Turchia, unito alle strabilianti prestazioni in Europa League contro i club inglesi, ha avuto la meglio sulle ultime partite del tecnico croato.

Nonostante il finale di Super Lig in calando, il Besiktas ha potuto competere contro GalatasarayFenerbahçe per l’intero 2014-2015. Il crollo delle ultime settimane non può cancellare un lavoro egregio da parte dello staff di Bilic, che è stato salutato nel migliore dei modi da società e tifosi al suo addio. “Se dovessi tornare in Turchia, lo farò solo per il Besiktas“: queste le ultime parole all’Ataturk Havalimani, un arrivederci, più che un addio, al Besiktas. Perché ora c’è il West Ham, una nuova esperienza. Salutata con entusiasmo sui social network, dove una singolare amicizia #BesiktasWestHam ha messo in contatto i fan delle due tifoserie. E’ l’inizio di una nuova storia per Slaven Bilic, stavolta lontano dalla Turchia.