Demba Ba domina, il Besiktas vola

Dovevano vincere e l’hanno fatto, senza se e senza ma, sia in trasferta che in casa, il Besiktas accede al prossimo turno preliminare di Champions League grazie a due ottime prestazioni contro il Feyenoord.

Se all’andata la vittoria 2-1 in trasferta aveva fatto ben sperare, il 3-1 del ritorno ha cancellato ogni dubbio: il Besiktas è più che determinato a raggiungere la fase a gironi dell’Europa dei grandi. Dominatore assoluto del match il neo-acquisto Demba Ba che ha siglato una tripletta e ha letteralmente trascinato i bianconeri verso la vittoria.

Il match è stato simile a quello dell’andata con le aquile in costante predominio, gli olandesi avevano bisogno di segnare almeno 2 gol senza subirne per passare, ma così non è stato.

Al 24′ arriva subito il gol di Demba Ba che mette a segno una rete in caduta un po’ fortunosa e peggiora ulteriormente la situazione del club di Rotterdam, al 74′ gli olandesi pareggiano grazie a un gran tiro di Elvis Manu, ma la gioia dura poco perché Demba Ba mette a segno il colpo del k.o con una doppietta micidiale al 80′ e al 86′ prima di uscire tra gli applausi scroscianti del pubblico di casa; in mezzo tanto Besiktas e poco, troppo poco Feyenoord.

Molti anche i cartellini gialli, 4 per le aquile bianconere e 6 per gli olandesi a indicare quanto la partita fosse importante per entrambe le formazioni, da sottolineare anche l’ottima prestazione di Olcay Sahan che ha fornito l’assist per il 2-1 e tanta qualità in fase di possesso.

Il turno è passato, Slaven Bilic può festeggiare con i suoi ragazzi stasera, ma non troppo, perché presto si presenterà un avversario più temibile e verrà stabilito l’otto agosto a Nyon, occhio al Napoli.

Giovanni Sala

Lascia un commento