Europa League, il risultato del sorteggio: il Besiktas pesca il Club Brugge

Poche volte all’anno torna Gianni Infantino: questo significa sorteggi UEFA. Stavolta tocca agli ottavi di finale di Europa League, con il Besiktas, unica squadra turca rimasta nella competizione, che rischiava di pescare una tra le 5 italiane rimaste. Fiorentina, Inter, Napoli, TorinoRoma: questi i club di Serie A ancora in gioco in Europa League. Ricordiamo, inoltre, che a causa di una direttiva UEFA non potevano esserci scontri tra club ucraini e russi. Per il resto, tutto era possibile: anche sfide tra club dello stesso campionato.

A pescare dall’urna, l’ex portiere del Liverpool Jerzy Dudek. Ecco i risultati del sorteggio:

Everton-Dinamo Kiev

Dnipro-Ajax

Zenit-Torino

Wolfsburg-Inter

Villarreal-Siviglia

Napoli-Dinamo Mosca

Brugge-Besiktas

Fiorentina-Roma

Al Besiktas tutto sommato non va malissimo: il Club Brugge era uno degli avversari meno quotati, tra le possibili avversarie. I belgi hanno però mostrato un’ottima organizzazione, oltre ad una qualità di gioco non certo da sottovalutare. Derby tutto italiano tra FiorentinaRoma, va malissimo ad InterTorino. Impegno da valutare per il Napoli, che dopo aver eliminato il Trabzonspor volerà in Russia per sfidare la Dinamo Mosca. Appuntamento al 12 ed al 19 marzo, con il Besiktas osservato speciale di calcioturco.com. Con un tocco belga, stavolta.