Süper Lig, 18° giornata: preview e programma

Torna la Süper Lig turca: big match in programma domenica pomeriggio. Da non perdere.

Si riparte, con il botto. Il piatto forte della 18° giornata, la prima del girone di ritorno, è Fenerbahçe-Başakşehir, un derby, inatteso, senz’altro non mediatico come gli altri di Istanbul, ma senz’altro decisivo. In testa alla classifica c’è il collettivo meno conosciuto, non esattamente amato, ma ugualmente apprezzato e sottovalutato da ogni angolo del Paese. La Turchia sta scoprendo la sua outsider, che però rischia di essere sorpassata dal Beşiktaş, sulla carta favorito nell’impresa di poter finalmente riprendersi la testa della classifica. La trasferta ad Alanya nel posticipo del lunedì non sembra al livello del match di Kadıköy, un impegno che fermerà letteralmente la frenetica vita di Istanbul.

Segue il Galatasaray, che a Karabük potrà permettersi il lusso di anticipare tutti in un sabato poco caldo. In ottica-salvezza, da tenere d’occhio gli impegni di Rizespor (a Konya), Adanaspor (a Bursa), e Gaziantepspor (in casa contro il Gençlerbirliği) in particolare con i rossoneri di Gaziantep reduci da un’apertura-shock del loro nuovo stadio. Pubblico già stanco dopo un’ora di gioco, arena svuotata e 0-3 subito dall’Antalyaspor con annesso ultimo posto in classifica. Non è un buon momento anche politicamente per una città che soffre più delle altre la vicinanza turca al confine siriano. La politica entra nel calcio, spesso. E questo è un caso negativo, con una retrocessione che sembra scontata – a meno di miracoli sportivi.

Diverse atmosfere nei piani medio-alti, quelli in cui si progetta l’assalto (metaforico) all’Europa. L’Osmanlıspor è in linea con le proprie aspettative e se la giocherà contro un Antalyaspor in eccellente forma: è uno scontro diretto per le ambizioni continentali, che sembravano un miraggio per gli Scorpioni di Antalya ora inarrestabili. Gli Ottomani di Ankara invece non sono più una sorpresa, ma una realtà consolidata della massima divisione nazionale. Come il Başakşehir, che è passato dal sognare l’Europa al costruire il proprio cammino per il titolo. La strada è stata tracciata, questo campionato sarà la base da seguire per molti club nel futuro prossimo.

PROGRAMMA

Sabato 21 gennaio 2017
11:30
Akhisar-Kayserispor

14:00
Konyaspor-Rizespor

17:00
Bursaspor-Adanaspor
Karabükspor-Galatasaray

Domenica 22 gennaio 2017
11:30
Gaziantepspor-Gençlerbirliği
Osmanlıspor-Antalyaspor

14:00
Kasımpaşa-Trabzonspor

17:00
Fenerbahçe-Başakşehir

Lunedì 23 gennaio 2017
18:00
Alanyaspor-Beşiktaş

CLASSIFICA

Başakşehir 39
Beşiktaş 38
Galatasaray 36
Fenerbahçe 32
Bursaspor 27
Osmanlıspor 26
Antalyaspor 25
Konyaspor 24
Gençlerbirliği 22
Kasımpaşa 21
Karabükspor 21
Trabzonspor 21
Akhisar 20
Alanyaspor 18
Rizespor 16
Kayserispor 12
Adanaspor 11
Gaziantepspor 11

La prima va in Champions League, la seconda al terzo turno estivo di CL.
La terza in Europa League, la quarta al terzo turno estivo di EL.
La quinta al secondo turno estivo di EL, nel caso in cui un club peggio classificato non vinca la Coppa di Turchia.
Verdetti soggetti a eventuali ulteriori modifiche da parte dell’UEFA.
Le ultime tre retrocedono in 1.Lig.

STATISTICHE

GOL

C. Tosun (Beşiktaş) 11
R. Bajić (Konyaspor) 8
A.R. Traoré (Karabükspor) 7
Y. Öztekin (Galatasaray) 7
M. Sow (Fenerbahçe) 7
E. Derdiyok (Galatasaray) 7
S. Gürler (Gençlerbirliği) 7

ASSIST

W. Sneijder (Galatasaray) 8
J. Lens (Fenerbahçe) 7
P. Batalla (Bursaspor) 5
Bruma (Galatasaray) 5
R. Quaresma (Beşiktaş) 5
D. Türüç (Kayserispor) 5
M. Mossoró (Başakşehir) 5

Lascia un commento