Sprint finale per la Super Lig: in Turchia è tempo di verdetti

Alla conclusione della Super Lig 2016/2017 mancano soltanto 2 giornate, giornate fondamentali per decretare gli ultimi verdetti; a 180 minuti dalla fine del campionato ancora è tutto in gioco, visto che ad oggi sono ufficiali soltanto 2 retrocessioni.

Nella zona bassa della classifica la prima squadra ad aver salutato la Super Lig è stata l’Adanaspor, che saluta la categoria soltanto un anno dopo averla conquistata. L’Adanaspor non sarà però solo, lo scorso weekend anche il Gazientespor ha “abbracciato” la TFF 1.lig, la sconfitta per 2 a 0 in casa con il Rizespor è risultata infatti fondamentale. L’indiziata numero 3 per la retrocessione è proprio il Rizespor, che per salvare la categoria dovrebbe compiere un vero miracolo sportivo, ovvero vincere le ultime due gare rimanenti e sperare in un doppio passo falso del Bursaspor, distante 5 lunghezze.

Discorso diverso invece per la lotta al titolo, dove il Besiktas è ad un passo dal confermare il successo ottenuto lo scorso anno, a due partite dalla fine il suo attuale vantaggio è di ben 4 punti dalla “sorpresa” Basaksehir. Una lotta per il titolo che varrà anche come accesso diretto alla prossima Champions League, perché come ben sappiamo ad andare dritta ai gironi sarà la vincitrice del campionato, una fortuna che farà evitare alla vincitrice i pericolosissimi preliminari; intanto entrambe le squadre possono già “esultare”, essendo già sicure di partecipare alla prossima edizione della Champions.

Lotta quindi quasi chiusa per l’Europa, anche la corsa all’Europa League è infatti quasi conclusa, con il Galatasaray e Fenerbahce ad un passo dal traguardo; ai primi manca un punto (con due partite da giocare) mentre ai secondi mancano 2 punti (ma per loro le partite sono tre).

Una lotta ancora aperta anche quella della classifica capocannonieri, che attualmente vede Vagner Love dell’Alanyaspor in testa a 21 reti, inseguito da Tosun del Besiktas a 18 reti. Lontani, alcuni “dispersi”, i grandi nomi che tutti si aspettavano, con Eto’o (16), Podolski (7), van Persie (7), Sneijder (5) fuori dalla lotta finale, anche se Samuel Eto’o potrebbe tentare il grande colpo finale.

Le ultime due partite di campionato possono quindi regalare tantissime emozioni e possono rivelarsi molto “invitanti” anche per gli amanti delle scommesse, che ad esempio nella sezione quote calcio di William Hill possono “costruire” tantissime schedine per cercare di compiere qualche colpo grazie al campionato turco.

 

Lascia un commento