Galatasaray campione: 22esimo titolo per i giallorossi, schiantato il Başakşehir

La rimonta è completata: il Galatasaray è campione di Turchia! Battuto il Başakşehir 2-1 nello scontro diretto. Il Trabzonspor stende il Besiktas e riapre i giochi per il terzo posto.

Il Galatasaray è nella storia: dopo aver conquistato mercoledì la sua 18a Coppa di Turchia, i campioni in carica della Süper Lig aggiornano ancora il libro dei record, mettendo in bacheca il ventiduesimo titolo Nazionale.

Al termine di una lunga rincorsa durata una stagione, in cui il Başakşehir è stato anche a +10 dalle seconde, il Galatasaray mette la parola fine alla corsa al titolo della Süper Lig, vincendo e convincendo in casa nello scontro diretto al vertice. Eppure, per gli uomini di Terim, all’ottavo titolo sulla panchina cimbom, la gara di oggi non era iniziata nel migliore dei modi. Al 17′, infatti, Elia si invola sulla fascia sinistra, fulminando la difesa giallorossa e servendo un pallone che Bajic deve solo indirizzare in porta per lo 0-1 per gli ospiti.

La partita si accende e, da una parte e dall’altra, iniziano a fioccare le occasioni da rete, senza che il risultato cambi entro la fine del primo tempo.

La gara, però, torna presto in equilibrio, quando al 2′ della ripresa, Feghouli insacca con una spettacolare rovesciata a ribadire in rete il precedente colpo di testa che si era stampato sulla traversa.

Il pareggio accende ulteriormente la sfida (prolugatasi fino al 51′ nel primo tempo) e, soprattutto gli animi: Belhanda, pochi minuti dopo, raddoppia, ma un immenso Cakir annulla dopo un lungo check al VAR. L’incertezza aizza ulteriormente gli animi, con l’incontro che diventa incandescente quando Cakir annulla col VAR un secondo gol al Galatasaray, stavolta siglato da Onyekuru.

Siamo al 62′ e la gara sembra interminabile. Due minuti dopo, tuttavia, la svolta: Onyekuru, nuovamente di testa, sfrutta un assist da calcio di punizione e porta definitivamente in vantaggio i suoi.

I padroni di casa vanno vicini al tris con Inan, ma la sua punizione si stampa sul palo esterno.

Il finale di gara è convulso e spezzettato, impedendo al Başakşehir di rimettersi in sesto e costringendo Avci e i suoi ragazzi a dire addio ad un sogno a lungo accarezzato per tutta la stagione.

Se il Başakşehir si risveglia da un sogno, chi continua a sognare è il Trabzonspor: nello scontro per il terzo posto, infatti, i karadeniz schiantano il Besiktas e accorciano sulle aquile bianconere. Novak e Yazici, infatti, stendono i bianconeri, a cui non basta la rete del momentaneo pari di Kagawa e puntano al sorpasso nell’ultima giornata, un sorpasso che varrebbe un’estate di relax e programmazione invece che di preliminari europei a luglio.

RISULTATI

Giocata venerdì

Kasimpasa – Konyaspor 1-1 (Sahiner, Youssef)

Giocate sabato

Trabzonspor – Besiktas 2-1 (Novak, Kagawa, Yazici)

Antalyspor – Yeni Malatyaspor 3-0 (Alpsoy, Erdinc x2)

Giocate domenica

Bursaspor – Goztepe 0-0

Akhisar – Kaiserispor 2-2 (Regattin, Kravetz, Manu, Gyan)

Galatasaray – Başakşehir 2-1 (Bajic, Feghouli, Onyekuru)

Alanyaspor – Rizespor 1-1 (Cissé, Muriqi)

Lunedì (ore 19 italiane)

Erzunumspor – Fenerbahce

Ankaragucu – Sivasspor

CLASSIFICA

1. Galatasaray 33 20 9 4 69:32 69
2. Basaksehir 33 19 9 5 48:21 66
3. Besiktas 33 18 8 7 69:44 62
4. Trabzonspor  33 17 9 7 61:44 60
5. Yeni Malatyaspor 33 13 8 12 46:44 47
6. Antalyaspor 33 13 6 14 38:52 45
7. Konyaspor 33 9 16 8 40:38 43
8. Alanyaspor 33 12 7 14 36:42 43
9. Rizespor 33 9 14 10 46:47 41
10. Kayserispor 33 10 11 12 35:48 41
11. Fenerbahce 32 9 13 10 40:43 40
12. Kasimpasa 33 11 6 16 51:59 39
13. Sivasspor 32 9 11 12 44:48 38
14. Ankaragücü 32 10 7 15 34:50 37
15. Goztepe 33 10 5 18 35:41 35
16. Bursaspor 33 6 16 11 26:36 34
17. Erzurum BB 32 7 11 14 34:42 32
18. Akhisarspor  33 6 8 19 33:54 26

Lascia un commento