Il Rizespor ferma il Kasimpasa, shock Fenerbahce, bene il Gala

karabukspor2Il Fenerbahce perde 2-1 in casa del Karabukspor per mano di Akpala e del capitano Parlak, non basta la rete di Emenike per la capolista che comunque         continua la sua corsa rimanendo a 38 punti, occasione mancata per il Kasimpasa che pareggiando con il Rizespor 0-0 non solo non riesce ad accorciare le distanze dai gialloblu ma vede il Galatasaray avvicinarsi sempre di più dopo la vittoria contro il Trabzonspor per 2-1 firmata Burak Yilmaz, la squadra di Mancini sale così a quota 30 punti e si ripropone come seria pretendente al titolo. Il discorso scudetto è quindi riaperto a dispetto del vantaggio accumulato dal Fenerbahce nelle scorse giornate.

besiktasVittoria anche per il Besiktas 4-1 contro l’Elazigspor grazie alle reti di SahanSivok e alla doppietta di Holosko, la squadra di Slaven Bilic rimane quarta in  classifica tenendo il passo con i ragazzi di Mancini; sorpasso del Eskisehirspor che vince 2-0 contro il Gaziantepspor con i gol di Zengin N’Diaye e sale al quinto posto in classifica; pareggio senza reti tra Kayserispor Konyaspor con i primi che si portano al sedicesimo posto in attesa dei posticipi e gli ultimi che scendono al quattordicesimo a causa della vittoria del Genclerbirligi contro l’Antalyaspor per 3-2 con le reti di Kulusic e la doppietta di Petrovic che ribaltano quelle di Bassan Promise, vittoria che avvicina le due squadre entrambe a 18 punti.

Nei posticipi l’Akhisarspor ha sconfitto 2-1 il Sivasspor con i gol di Akyuz Zengin portandosi così a 22 punti mentre il Bursaspor ha trionfato per 3-1 contro l’Erciyesspor grazie alle reti di Kiraz, SestakAziz rimandendo davanti a 23 punti.

FENERBAHCE 38
KASIMPASA 31
GALATASARAY 30
BESIKTAS 29
ESKISEHIR 27
SIVAS 26
KARABUK 26
TRABZON 24
BURSA 23
AKHISAR 22
GAZIANTEP 20
ANTALYA 18
GENCLERBIRLIGI ANKARA 18
KONYA 17
RIZE 16
KAYSERI 12
KAYSERI ERCIYES 12
ELAZIG 10

Le ultime tre retrocedono. La prima in Champions League, la seconda ai preliminari di CL. La terza in Europa League, la quarta ai preliminari di EL.

Giovanni Sala

Lascia un commento