Süper Lig, 14° giornata: derby di Istanbul al Beşiktaş, battuto il Galatasaray

Un trionfo non del tutto inaspettato. La recente settimana d’Europa ci aveva già anticipato che le sorti di Beşiktaş e Galatasaray, alla vigilia del grande derby europeo d’Istanbul, erano opposte: i bianconeri venivano dalla rimonta a Sarpsborg, i giallorossi da un pesante KO a Mosca.

Il trend è continuato con la vittoria per 1-0 del Beşiktaş al Vodafone Park. La partita è stata in realtà ben equilibrata, e a deciderla sono stati gli episodi: molti contestati, in primis il rigore-non rigore alla fine non concesso a Onyekuru nella ripresa. Un episodio dubbio, non fugato dal replay – con l’arbitro Cuneyt Cakir protagonista ancora una volta. Non solo in negativo, però, perché la decisione relativa al primo rigore, quello assegnato con l’ausilio del VAR e trasformato da Ljajic, è senz’altro una buona scelta. L’episodio di Onyekuru dimostra anche i limiti del regolamento: la palla tocca il braccio, e nello stesso istante il tackle del difensore incrocia le gambe del nigeriano, lontano dalla palla. Rigore? Non rigore? Una risposta al 100% è davvero difficile darla. E ci perdonino i lettori se sorvoliamo, per stavolta, in giudizi netti; lasciando piuttosto notare che, in fin dei conti, nemmeno il mestiere dell’arbitro è il più facile del mondo.

E se Beşiktaş e Galatasaray lottano per la supremazia di Istanbul, è altrettanto vero che le prime due posizioni in classifica restano ancora alle due ex “piccole” di città. Il Başakşehir però fallisce il tentativo di fuga, perdendo clamorosamente in casa contro il Sivasspor e tenendo aperto il campionato. Il Sivas si conferma bestia nera dei ragazzi di Avcı: anche la scorsa stagione un gol nel finale rovinò le ambizioni di titolo arancioblu. Punto prezioso invece per il paşa, che esce imbattuto dalla sponda asiatica di Istanbul contro il Fenerbahçe, a sua volta invischiato, controvoglia, nella lotta per non retrocedere. Stupenda la stagione di Mbaye Diagne, per gli apache: l’attaccante si sta dimostrando un autentico rapace d’area, e la sua doppietta nel weekend gli vale il 16esimo centro su 14 partite giocate. E pensare che ha anche sbagliato un rigore, disperandosi per l’errore commesso. Diagne sarebbe a 17 gol ora, uno score pazzesco considerato che siamo ancora ben prima di metà stagione.

Lacrime vere, invece, sono quelle piante da Caleb Ekuban, ragazzo italiano che gioca per il Trabzonspor. Aveva perso la madre poche ore prima, ma è comunque subentrato a match in corso, mostrando grande professionalità. Ha segnato poi il gol decisivo, un premio meritato per lui e per il Trabzon, una delle squadre più spettacolari della lega ma anche meno concrete sottoporta. Completa il quadro il gol di Vahid Amiri al 98′, anche l’iraniano appena entrato in campo. Insieme al Trabzon teniamo anche d’occhio il Konyaspor di mister Aykut Kocaman, tornato in carica dopo l’esperienza in chiaroscuro al Fenerbahçe. Il tecnico turco, autentico idolo della città dei dervisci, è stato accolto da striscioni e cori dedicati. Ha ripagato l’amore di Konya con un pari in casa del Galatasaray e ora un 2-0 all’Alanyaspor: ne vedremo delle belle, dall’allenatore che ha portato il Konyaspor in Europa per ben due volte. E silenzioso, anche l’Antalyaspor si fa sotto per la lotta alle posizioni d’Europa. Sarà una lunga stagione, ma tutto è ancora da scrivere.

RISULTATI

Konyaspor-Alanyaspor 2-0 (52′ rig. Jahovic, 67′ Jonsson)

Rizespor-Ankarag. 1-1 (20′ El Kabir, 66′ Umar)

Antalyaspor-G.tepe 1-0 (20′ Ozkan)

Başakşehir-Sivasspor 0-1 (35′ Demir)

Kayserispor-Trabzonspor 0-2 (82′ Ekuban, 90′ Amiri)

Bursaspor-BB Erzurumspor 2-1 (36′ Meraş, 45′ Antalyalı, 60′ Latovlevici)

Yeni Malatyaspor-Akhisar Belediye 1-1 (41′ Aleksic, 80′ Bokila)

Beşiktaş-Galatasaray 1-0 (18′ rig. Ljajic)

Fenerbahçe-Kasımpaşa 2-2 (22′ 54′ Diagne, 44′ Neustadter, 45′ aut. Cek)

CLASSIFICA

Başakşehir 30
Kasımpaşa 26
Beşiktaş 24
Galatasaray 24
Antalyaspor 23
Yeni Malatyaspor 22
Trabzonspor 22
Konyaspor 21
Ankaragücü 20
Bursaspor 19
Göztepe 18
Sivasspor 18
Alanyaspor 15
BB Erzurumspor 14
Fenerbahçe 14
Akhisar Belediye 13
Kayserispor 12
Rizespor 10

STATISTICHE

GOL

M. Diagne (K.paşa) 16
Y. Oztekin (G.tepe) 7

ASSIST

R. Quaresma (BJK) 8
E. Visca (IBFK) 7

Lascia un commento