Süper Lig, 7° giornata: Fenerbahçe nel baratro

Torna la Süper Lig, con la settima giornata di campionato, e la notizia più grande è senz’altro il nuovo crollo del Fenerbahçe di Phillip Cocu. Dopo un 1-1 tutto sommato buono nel derby interno contro il BJK, i Canarini si schiantano a Rize perdendo 3-0. La panchina del tecnico olandese traballa come mai prima.

SPARVIERI E CANARINI – La domenica sera, in autunno, a Rize fa già un freddo che si può immaginare anche soltanto osservando le immagini televisive che scorrono sugli schermi in Turchia. A testa bassa, i giocatori del Fenerbahçe camminano verso il tunnel degli spogliatoi e già non ci credono più, quando mancano ancora 45 minuti alla fine della partita. Non vedono l’ora che si concluda, quel massacro (sportivamente parlando). Il Rizespor aveva infatti appena messo a segno tre reti in un solo tempo di gioco, e poi si sarebbe fermato lì, quasi impietosito dalla debolezza degli avversari canarini, arrivati sulle sponde del Mar Nero con poche idee e tanta confusione. Nessuna novità in confronto alle prime uscite, insomma. E ora che arriva la seconda giornata di calcio europeo, il Fener trema. E Phillip Cocu vede terra bruciata accanto a sé, con la squadra che non lo segue e l’ambiente che avrebbe anche voluto concedergli più tempo, se i (tanti) giovani prospetti arrivati in estate avessero almeno trovato spazio e confidenza. Invece non è successo, e il risultato è sotto gli occhi di tutti. Rispetto alla squadra che ha tenuto testa al Benfica in estate, il Fener sembra addirittura regredito. Tempo di cambiare rotta o di provare a dare un’ultima chance al tecnico olandese che, beninteso, non è l’unico colpevole dell’attuale situazione dei gialloblu?

LEONI E AQUILE – E mentre il Fenerbahçe si lecca le ferite, Beşiktaş Galatasaray tornano a vincere. Il cimbom regola in casa un tenace BB Erzurumspor; stesso trattamento per il Kayserispor al Vodafone Park. Attestati di forza, che forse preannunciano una corsa al titolo ancora da ben definire. Perché ai piani alti se la giocano, meritatamente, anche un Göztepe che stende 3-2 il Konyaspor; un ottimo Antalyaspor che espugna Ankara; un Başakşehir che riprende una partita ben impostata dallo Yeni Malatyaspor. E poi non mancano sorprese come il già citato (in questi approfondimenti) Kasımpaşa e Alanyaspor. A proposito di Kasımpaşa, il tecnico Kemal Özdeş ha annunciato in mattinata il divorzio dal club, una notizia che ha sorpreso molti. Dopo due stagioni di grande gioco e di gestione ammirevole del gruppo, l’allenatore lascia il suo posto dimettendosi da quinta forza del campionato. Lascia senza dubbio un buon ricordo.

TEMPESTA E CAPOEIRA – Paragrafo a parte per il Trabzonspor, che ancora una volta subisce due reti nel primo tempo, ma stavolta ci regala la migliore partita del weekend. In particolare, merito di Hugo Rodallega, implacabile autore di un 3-2 da urlo: rovesciata su cross dalla trequarti e tutto lo stadio che esplode di gioia. Il gol del weekend, ma facciamo anche del mese e (per ora) della stagione. Se solo sistemasse i (tanti) problemi difensivi, il Trabzon avrebbe tanto da offrire nelle lotte ai piani alti. Così come ne avrebbe anche il Sivasspor, con una doppietta di una vecchia conoscenza del calcio italiano e internazionale: Robinho. A corrente alternata, il brasiliano mostra ancora sprazzi di classe. Fosse così sempre, a Sivas si potrebbe anche sognare l’Europa.

RISULTATI

Galatasaray-BB Erzurumspor 1-0 (74′ Maicon)

Alanyaspor-Akhisar 2-1 (7′ Cissé, 82′ Fernandes, 90′ Selezhnov)

Trabzonspor-Kasımpaşa 4-2 (30′ Eduok, 37′ Trezeguet, 43′, 74′ Yılmaz, 53′, 72′ Rodallega)

Beşiktaş-Kayserispor 2-0 (34′ Love, 71′ Quaresma)

Sivasspor-Bursaspor 2-0 (34′, 90′ Robinho)

Göztepe-Konyaspor 3-2 (22′ Jerome, 39′ Öztekin, 49′ Yatabaré, 61′ Castro, 90′ Sahiner)

Rizespor-Fenerbahçe 3-0 (30′ Muriqi, 35′ Aminu, 41′ Samudio)

Ankaragücü-Antalyaspor 0-1 (18′ Ozmert)

Başakşehir-Yeni Malatyaspor 1-1 (30′ Boutaib, 71′ Visca)

CLASSIFICA

Galatasaray 15
Beşiktaş 14
Başakşehir 14
Antalyaspor 13
Göztepe 12
Kasımpaşa 12
Alanyaspor 12
Konyaspor 11
Yeni Malatyaspor 11
Trabzonspor 10
Ankarag. 10
Sivasspor 8
Kayserispor 8
Fenerbahçe 7
Rizespor 6
Akhisar 5
Bursaspor 5
BB Erzurumspor 2

STATISTICHE

GOL

M. Diagne (K.paşa) 8
H. Rodallega (Trabzon) 5

ASSIST

R. Quaresma (BJK) 4
O. Cek (K.paşa) 4
E. Karaca (Alanya) 4

Lascia un commento