Süper Lig, 7° giornata: Mario Gomez, un’altra doppietta per far volare il Besiktas

Tanti temi, tante giocate da segnalare e un’altra serie di stravolgimenti in classifica: la 7° giornata della Süper Lig turca ha portato aria nuova. A rubare la scena ci pensa Super Mario, che stavolta espugna Eskisehir.

CHA CHA CHA – Mario Gomez, cha cha cha. Un ritornello che ha accompagnato l’attaccante tedesco nella sua avventura al Bayern Monaco, ora torna d’attualità. Un’altra doppietta per l’ex Viola, che sembra recuperato dal Besiktas che ha avuto la pazienza di creare un sistema di gioco che ne esalti le qualità. I tap-in vincenti del tedesco, il cui primo gol è a dire il vero valutato in leggero fuorigioco, hanno aiutato ad espugnare un campo talvolta difficile come Eskisehir. Il Besiktas vola in testa da solo, dato che il Fenerbahçe crolla nel secondo tempo in casa contro la bestia nera Akhisar: non basta un ottimo Fernandao, rilanciato titolare da Vitor Pereira dopo la prova di Glasgow. Il brasiliano mette a segno una doppietta, Van Persie sempre più insoddisfatto resta in panchina. E il Besiktas vola, sulle ali di Super Mario.

CHI NON MUORE… – Si rivede. Il Galatasaray. Sembrava incredibile dopo le prime quattro giornate, in cui i ragazzi di Hamzaoglu hanno tentennato a riavviare la macchina della scorsa stagione. Invece il Gala è tornato a ruggire: stavolta il trionfo è a Basaksehir, anche se il primo gol è viziato da un netto controllo di braccio di Podolski. Week-end nero per gli arbitri turchi, dopo il fair-play della scorsa settimana con l’episodio di Deniz Coban. Ora la classe arbitrale della Mezzaluna ha inanellato una serie di figure discutibili, tra cui spicca il match Gençlerbirligi-Kayserispor, in cui il gol del vantaggio dei padroni di casa è in fuorigioco di almeno mezzo metro. Un episodio clamoroso, che ha falsato una partita.

OLTRE LE POLEMICHE – C’è chi si lamenta: il Trabzonspor crede che il rigore concesso al Konyaspor sia troppo generoso, e forse ha ragione. Però i limiti della squadra vengono nettamente a galla nell’inatteso 1-2 che blocca gli uomini di Arveladze a metà graduatoria. Volano invece gli ospiti, a cui tocca il ruolo di outsider della settimana. La classifica inizia a parlare chiaro: Istanbul è tornata a dominare la Süper Lig, soprattutto dopo il crollo inatteso dell’Osmanlispor che ci aveva esaltato pochi giorni fa. Un altro verdetto è la caduta dell’imbattibilità del Rizespor, su cui si è abbattuto il ciclone Tomas Necid. 6 gol in 4 partite per l’attaccante, il miglior giocatore dell’intero campionato se si valuta la media rendimento/partita. Uno da tenere d’occhio, mentre si sgonfiano lentamente i sogni di KasimpasaAntalyaspor, bloccate sullo 0-0. Torna a farsi intravedere il Mersin, che dal fondo della classifica raccoglie lentamente un secondo prezioso punto in rimonta. Un timido segnale, anche se è forse troppo poco.

RISULTATI DELLA 7° GIORNATA DI SUPER LIG:

Trabzonspor-Konyaspor 1-2 (51′ rig. Meha, 59′ Medjani, 70′ A.R. Traoré)

Sivasspor-Mersin 2-2 (3′ Boye, 40′ Kone, 57′ rig. Vederson, 82′ Pedriel)

Gaziantepspor-Osmanlispor 2-1 (11′ Demir, 33′ rig. Kiliçaslan, 35′ Chibuike)

Basaksehir-Galatasaray 0-2 (77′ Podolski, 84′ Bulut)

Gençlerbirligi-Kayserispor 2-0 (49′ e 53′ El Kabir)

Rizespor-Bursaspor 2-3 (29′, 59′ e 80′ Necid, 38′ Kadah, 90′ rig. Kweuke)

Eskisehirspor-Besiktas 1-2 (33′ e 57′ Gomez, 87′ Gekas)

Antalyaspor-Kasimpasa 0-0

Fenerbahçe-Akhisar 2-2 (11′ e 37′ Fernandao, 56′ rig. Vural, 68′ Douglao)

CLASSIFICA:

Besiktas 16
Galatasaray 14
Fenerbahçe 14
Konyaspor 12
Osmanlispor 11
Kasimpasa 11
Antalyaspor 11
Rizespor 10
Akhisar 10
Trabzonspor 10
Gaziantepspor 10
Bursaspor 9
Basaksehir 9
Gençlerbirligi 7
Sivasspor 6
Kayserispor 5
Eskisehirspor 4
Mersin 2

La prima va in Champions League, la seconda al terzo turno estivo di CL. La terza in Europa League, la quarta al terzo turno estivo di EL. Verdetti soggetti ad eventuali modifiche da parte dell’UEFA. Le ultime tre retrocedono in 1.Lig.

STATISTICHE

GOL

M. Gomez (Besiktas) 6
L. Kweuke (Rize) 6
T. Necid (Bursa) 6
S. Eto’o (Antalya) 5
P.A. Ndiaye (Osmalispor) 5

ASSIST

G. Tore (Besiktas) 5
E. Albayrak (Rize) 4
O. Ozyakup (Besiktas) 4
G. Torje (Osmanlispor) 4

La prossima giornata di campionato si giocherà da sabato 17 a lunedì 19 ottobre.