Süper Lig, preview 17° giornata

Torna la Süper Lig, con i suoi protagonisti. Dopo la pausa invernale, siamo pronti a gustarci il giro di boa: chi sarà primo dopo questo weekend alzerà il titolo, virtuale, di Campione d’Inverno.

Per ora in testa alla classifica, e il nostro grado di sorpresa non s’è ancora abituato, c’è il Başakşehir. Domani a Istanbul sapremo se gli arancio-blu, a +1 sui Campioni e favoriti del Beşiktaş, riusciranno a mantenere la vetta. Non sarà difficile contro un Kayserispor raramente brillante nel girone d’andata. Potrà rispondere solo lunedì, in serata, ad Ankara, il collettivo bianconero. Alle Aquile Nere l’arduo compito di battere l’Osmanlıspor, una delle compagini più in forma dell’intera lega. Insegue a distanza ravvicinata anche un Galatasaray determinato a ridurre il gap: test importante a Konya, sempre domani.

Chissà quanto influirà la neve, caduta copiosamente in Turchia, sul campionato nazionale. Non dovrebbe influenzare l’anticipo Bursaspor-Trabzonspor, viste le strutture implementate alla Timsah Arena che, secondo quanto viene riportato nel paese della Mezzaluna, ha risposto bene all’ondata anomala di precipitazioni nevose. Più difficile che a Karabük, località montuosa, le condizioni di perfetta praticabilità del campo vengano rispettate: sarà un weekend contraddittorio, in ogni caso da non perdere. A Kasımpaşa, quartiere di Istanbul dove si giocherà il lunch-match domenicale, ospite il Gençlerbirliği, lo stadio Erdoğan è stato interamente coperto da almeno due metri di neve e la rimozione è risultata difficile, con il terreno non coperto né tantomeno ripulito nel modo più adeguato dalle autorità competenti.

Rischio rinvio? Forse anche a Gaziantep, con i rossoneri padroni di casa che vogliono aprire alla grande il nuovo stadio, finalmente a norma anche nelle vie d’accesso. Insomma, il fattore atmosferico condizionerà la 17° giornata, anche solo parzialmente. Ci sarà comunque da divertirsi: chi sarà Campione d’Inverno? L’Adanaspor riuscirà a portare a casa punti dalla Ülker Arena del Fenerbahçe, che da parte sua vuole rientrare tra le squadre che lottano per il titolo? E la classica Bursa-Trabzon, anticipo d’eccezione, come si concluderà? Tante domande, le risposte arriveranno nel weekend.

PROGRAMMA

Venerdì 13 gennaio 2017
18:00
Bursaspor-Trabzonspor

Sabato 14 gennaio 2017
11:30
Alanyaspor-Rizespor
Karabükspor-Akhisar

14:00
Başakşehir-Kayserispor

17:00
Konyaspor-Galatasaray

Domenica 15 gennaio 2017
11:30
Kasımpaşa-Gençlerbirliği

14:00
Gaziantepspor-Antalyaspor

17:00
Fenerbahçe-Adanaspor

Lunedì 16 gennaio 2017
17:00
Osmanlıspor-Beşiktaş

CLASSIFICA

Başakşehir 36
Beşiktaş 35
Galatasaray 33
Fenerbahçe 31
Bursaspor 27
Osmanlıspor 26
Konyaspor 24
Gençlerbirliği 22
Antalyaspor 22
Akhisar 20
Karabükspor 18
Kasımpaşa 18
Trabzonspor 18
Alanyaspor 18
Rizespor 13
Kayserispor 12
Gaziantepspor 11
Adanaspor 10

La prima va in Champions League, la seconda al terzo turno estivo di CL.
La terza in Europa League, la quarta al terzo turno estivo di EL.
La quinta al secondo turno estivo di EL, nel caso in cui un club peggio classificato non vinca la Coppa di Turchia.
Verdetti soggetti a eventuali ulteriori modifiche da parte dell’UEFA.
Le ultime tre retrocedono in 1.Lig.

STATISTICHE

GOL

C. Tosun (Beşiktaş) 10
R. Bajić (Konyaspor) 8
A.R. Traoré (Karabükspor) 7
Y. Öztekin (Galatasaray) 7
M. Sow (Fenerbahçe) 7
E. Derdiyok (Galatasaray) 7
S. Gürler (Gençlerbirliği) 7

ASSIST

W. Sneijder (Galatasaray) 8
J. Lens (Fenerbahçe) 7
P. Batalla (Bursaspor) 6
Bruma (Galatasaray) 5
R. Quaresma (Beşiktaş) 5
D. Türüç (Kayserispor) 5

Lascia un commento