Turchia, allenatore del Sarıyer aggredito dai propri tifosi per un tweet anti-ISIS

Turhan Özyazanlar

Turhan Özyazanlar

Fatto sconcertante ieri sera a Istanbul, dove Turhan Özyazanlar, tecnico del Sarıyer, squadra militante nella 2. Lig, è stato aggredito dai propri tifosi al termine della seduta di allenamento. Le ragioni di questo folle gesto sono riconducibili a un tweet pubblicato dal preparatore dei portieri Erdal Elgörmüş, il quale aveva difeso i combattenti curdi impegnati a Kobane contro la minaccia dell’ISIS.

Elgörmüş, originario del Sud-Est della Turchia, è stato dunque vittima della rabbia dei supporters, i quali hanno dimostrato con questa azione quanto siano ancora forti ed esistenti le tensioni tra i turchi e i curdi. L’allenatore, nel tentativo di difendere il suo collega, ha avuto la peggio ed è stato subito ricoverato in ospedale, riportando “solo” una frattura al setto nasale. La società ha espresso la sua più totale vicinanza al tecnico, il quale manterrà l’incarico, nonostante le incessanti voci di un suo imminente esonero.

(Fonte: Hurriyet Daily News)

One Comment on “Turchia, allenatore del Sarıyer aggredito dai propri tifosi per un tweet anti-ISIS

  1. Pingback: Ufficiale: Gençlerbirligi, rescissione con Deniz Naki. Ecco il comunicato del club | Calcio Turco