Euro 2016: ecco il girone della Turchia

Tempo di bilanci, per una Turchia che si è qualificata a metà ottobre per la fase finale di Euro 2016. I sorteggi, appena effettuati, hanno annunciato quale sarà il gruppo della rassegna continentale francese che avrà il via il prossimo 9 giugno.

QUARTA FASCIA – Non era facile fin dall’inizio, si sapeva. Il sorteggio poneva la Turchia in quarta fascia, a causa del basso coefficiente internazionale della Nazionale di Fatih Terim. Troppo poche le partecipazioni a Mondiali ed Europei negli ultimi anni da parte della Mezzaluna, chiamata al riscatto in terra francese. Bisognerà scalare una montagna, però: è evidente fin dall’annuncio delle fasce, che pone le maglie bianco-rosse in una situazione di difficoltà già prima che le palline vengano estratte dall’UEFA.

LE FASCE – Prima fascia: Francia, Inghilterra, Spagna, Germania, Portogallo, Belgio. Seconda fascia: Italia, Russia, Svizzera, Austria, Croazia, Ucraina. Terza fascia: Repubblica Ceca, Svezia, Polonia, Romania, Slovacchia, Ungheria. Quarta fascia: Turchia, Albania, Irlanda, Galles, Irlanda del Nord, Islanda.

IL RISULTATO – Nel girone D la Turchia ha pescato Repubblica CecaSpagnaCroazia. I primi, già affrontati e battuti a Praga nel girone di qualificazione, sono un avversario “di squadra” in grado di proporre un buon calcio. La Roja, poi, non ha bisogno di presentazioni. Curiosità su Croazia-Turchia, sfida che verrà riproposta anche sul cammino Mondiale 2018. Insomma, allacciate le cinture: a giugno si parte, con Euro 2016, che in Francia ha una location di prestigio con nuovi stadi e infrastrutture all’avanguardia.

Lascia un commento