Coppa di Turchia 2016/2017: la finale sarà Başakşehir-Konyaspor

La prima volta non si scorda mai. Per Başakşehir e Konyaspor la finale di Coppa di Turchia sarà un giorno storico, indimenticabile.

La prima finale di sempre per entrambi i club (anche se per il Başakşehir alcuni considerano la finale del 2010 contro il Trabzonspor, quando il club era ancora Istanbul BB – un dettaglio che non conta secondo noi, perché il nuovo club fondato nel 2014 ha tutt’altre caratteristiche): chi vincerà lo farà per la prima volta, e sarà storico. Tutto nasce da una serie infinita di rigori, con l’errore finale di Souza dopo ben 28 penalty tirati, qualche errore ma soprattutto tanti tiri precisi e potenti. Tra BaşakşehirFenerbahçe si era infatti ripetuto il 2-2 dell’andata, con un altro match-thrilling che ha regalato ai tifosi di Istanbul uno spettacolo davvero divertente.

In attesa di notizie dalla Turkish Football Federation (si parla di BursaEskişehir come possibili sedi della finale), KonyasporBaşakşehir possono già festeggiare quella che sarà una giornata storica. Sarà il primo trofeo per qualcuno, una cocente delusione per l’altra squadra – a meno che, ovviamente nel caso degli arancio-blu, non arrivi in cambio un sogno più grande. A Konya sperano che la corsa per il titolo distragga i ragazzi di Istanbul, senz’altro favoriti – dopo il secondo posto in campionato praticamente ottenuto, a discapito di tutti i pronostici. Per il Konyaspor la sfida finale assumerà un’enorme importanza, è infatti l’unico accesso per l’Europa League, mentre il Başakşehir avrà addirittura la possibilità di tentare un ingresso in Champions League, seppur improbabile, tramite i turni estivi – che verranno garantiti dal 2° posto in Süper Lig.

 

Lascia un commento