Coppa di Turchia, ottavi di finale: fuori Beşiktaş e Galatasaray

Incredibili esiti dagli ottavi di finale di Coppa di Turchia. La Coppa mostra di funzionare e di saper attirare tanto pubblico, soprattutto in una fase ad eliminazione diretta giocata nel weekend e in cui tutto andava deciso in 90 minuti – massimo 120.

Non sono stati necessari i calci di rigore in nessuno degli otto match previsti. 3 volte si è andati ai supplementari, ma il risultato è cambiato prima del 120′: ecco la prima interessante annotazione statistica di questo turno di Coppa di Turchia. Per il resto, bando alle ciance: il Fenerbahçe ha distrutto l’imbattibilità casalinga del Beşiktaş alla Vodafone Arena, per la prima volta nella sua storia violata. C’è voluto quasi un anno, segno che l’imponente e moderna struttura bianconera ha avuto l’effetto sperato sugli avversari delle Aquile. Fuori dalla Coppa anche il Galatasaray, in un match meno fisico di quello giocato alla Vodafone Arena, in cui ha prevalso la tecnica del Başakşehir, sorpresa assoluta di questa stagione. Fuori anche tutte le squadre di divisioni inferiori, a parte il Sivasspor di 1.Lig – che però era impegnato con un’avversaria di serie ancor più bassa. Per conoscere le avversarie dei quarti di finale, ci toccherà aspettare il sorteggio, che si terrà a Riva domani.

RISULTATI DEGLI OTTAVI DI FINALE DI COPPA DI TURCHIA

Tuzlaspor-Sivasspor 1-4
Gençlerbirliği-Kayserispor 2-3
Şanlıurfaspor-Rizespor 1-2
Başakşehir-Galatasaray 2-1
Akhisar-Gümüşhanespor 3-1
Konyaspor-Ümraniyespor 2-1
Kasımpaşa-Osmanlıspor 1-0
Beşiktaş-Fenerbahçe 0-1

Lascia un commento