Calcioturco Scout -Armindo Tué Na Bangna Bruma- Real Sociedad (ex Galatasaray)

Nome: Armindo Tué Na Bangna (noto ai più come Bruma)
Squadra: Real Sociedad (ex Galatasaray)
Ruolo: ala, esterno offensivo
Anno di nascita: 24 ottobre 1994
Altezza: 173 cm

bruma

Bruma è considerato uno dei giovani talenti più forti dell’intera Super Lig, nonostante il terribile infortunio che ne ha impedito l’esplosione lo scorso anno ed i pochissimi minuti giocati in questa stagione sotto la nuova guida tecnica targata Cesare Prandelli.
Nato a Bissau, capitale storica della Guinea Bissau, Bruma inizia a giocare a calcio fin da piccolo nel suo paese d’origine entrando a far parte del settore giovanile del União Desportiva Internacional Bissau, squadra molto considerata in patria per via dei suoi tre campionati vinti che danno diritto a questa compagine poco conosciuta fuori dall’Africa di far parte della top 4 del massimo campionato locale assieme a Sporting Clube de Bissau, Sport Bissau Benfica e Clube de Futebol Os Balantas.
In età adolescenziale è emigrato assieme alla sua famiglia in Portogallo e poco tempo dopo è stato tesserato dallo Sporting Lisbona che lo ha inserito nella propria Academy.
Terminata tutta la trafila nelle giovanili, nel 2012 è stato promosso nello Sporting B riserve militante nella Liga Honra, la seconda divisione nazionale professionistica.
L’11 Agosto 2012 Bruma fa il suo esordio da professionista nella gara persa 1-0 in trasferta contro l’Ud Oliverense.
Nella stagione 2012-13 il ragazzo alterna ottime prestazioni con la squadra B ad altrettanto promettenti gare con la prima squadra.
Il bilancio di quella stagione è di 25 presenze condite da 7 gol con le riserve a cui bisogna aggiungere le 13 partite giocate con la prima squadra in cui è andato anche a segno una volta.
Il talento del ragazzo non è sfuggito agli attenti osservatori del Porto che hanno tentato di strappare il talentuoso Bruma agli acerrimi rivali dello Sporting, ma una rivolta popolare di una frangia della tifoseria della capitale, condita anche da un tentato rapimento del giovane, hanno arenato la trattativa.
Dopo questo spiacevole episodio il Galatasaray è stato il club più lesto a concludere l’affare accaparrandosi uno dei migliori classe ’94 in circolazione.
La classe sopraffina ed i suoi numeri non sono passati inosservati agli occhi prima di Terim e poi di Mancini che lo hanno schierato in campo 12 volte tra campionato e Champions League dove il ragazzo è stato definito sul punto di esplodere, di diventare come si dice in America un ”crack”.
Ma un terribile infortunio al ginocchio ha frenato tutto ciò.

Nella sessione invernale la società lo ha ceduto in prestito al Gaziantepspor per liberare uno slot per i foreign players. A giugno, dopo 0 presenze dovute all’infortunio al legamento del ginocchio, Bruma è tornato alla base.
In questa stagione sotto la nuova guida tecnica dell’italiano Cesare Prandelli il ragazzo non sta trovando il giusto spazio in prima squadra, e si vocifera in Turchia di un’imminente cessione del portoghese-guineano agli inglesi del Sunderland.

CARATTERISTICHE – Alto 173cm per 70Kg, Bruma è il classico esterno offensivo che abbina ad una buona corsa della classe sopraffina e delle skills impressionanti.
Nel suo repertorio ha la capacità di saltare l’uomo e un dribbling che pochi giocatori al mondo possiedono, che lo rendono quasi imprendibile in campo aperto. Fa ottimi passaggi e fantastici assist, inoltre sa crossare molto bene.
Se in futuro diverrà più cinico sottoporta avremo una nuova giovane stella del calcio mondiale, pronta a scrivere pagine importanti dello sport più bello e seguito del mondo.

One Comment on “Calcioturco Scout -Armindo Tué Na Bangna Bruma- Real Sociedad (ex Galatasaray)

  1. Pingback: Galatasaray, Bruma ora vuole restare: “Ecco cosa penso di Mancini e Prandelli…” | Calcio Turco

Lascia un commento