Calcioturco Scout – Murat Can Yayla, classe ’99 del Giresunspor

Nome: Murat Can Yayla

Squadra: Giresunspor

Ruolo: trequartista, centrocampista offensivo

Data di nascita: 5 maggio 1999

Altezza: 1,75

Nel Giresunspor che staziona a metà classifica nella 1.Lig turca, milita un giovane talento davvero interessante: si chiama Murat Can Yayla.

Murat Can nasce a Giresun il 5 maggio 1999, e fin da bambino fa parte dell’academy del club del Mar Nero, giocando come trequartista o centrocampista offensivo.

Viste le straordinarie abilità mostrate dal ragazzo nel settore giovanile dei Çotanaklar, il club di Giresun ha fatto firmare al giocatore un contratto da professionista, che è stato siglato ufficialmente quest’anno.

Il 16 maggio 2015 Murat Can Yayla ha debuttato da professionista, giocando 8 minuti da subentrato, nel match di seconda serie turca, che ha visto il Giresunspor pareggiare a reti inviolate contro il Gaziantep Buyuksehir Belediyespor.


Otto giorni più tardi, il giovane Murat Can ha segnato il suo primo gol da professionista in 1.Lig, nel match che ha visto i Cotanaklar di Giresun soccombere per 4-1 contro il Manisaspor.

Dai primi di settembre di questa stagione, il classe 1999 si divide tra allenamenti in prima squadra e partite con la formazione U21 del Giresunspor.

Ad oggi con la formazione equivalente della nostra primavera, il trequartista ha messo a referto 7 presenze, senza però essere riuscito ad andare ancora in gol.

CARATTERISTICHE

Murat Can Yayla è un giovanissimo trequartista di piede mancino.

Il classe 1999 è dotato di una tecnica fuori dal comune, che gli permette già di misurarsi col calcio dei grandi.

Il talentino del Giresunspor ama giocare molto con la palla ed è un gran tiratore di calci piazzati, specialità in cui si è fatto già notare nel calcio professionistico turco.

Sebbene abbia un buon feeling col gol, si disimpegna benissimo anche nello sfornare assist ai compagni, sia tramite lancio lungo che via palla a terra.

Dal punto di vista fisico e mentale, è molto sopra la media rispetto agli altri calciatori della sua età, e questo giustifica l’esordio precoce ed il buon impatto avuto dal giovanissimo fantasista nella prima squadra del Giresunspor.