Abdul Basit Adam: il classe 95 del Giresunspor ex Edubiase e Free State Stars

Nome: Abdul Basit Adam

Squadra: Giresunspor

Ruolo: punta esterna, ala, seconda punta

Data di nascita: 13 febbraio 1995

Altezza: 1,86 cm

Abdul Basit Adam è un altro dei migliori attaccanti provenienti dal fertile calcio ghanese, tant’è che con la formazione sudafricana del Free State Stars, ha recentemente giocato due campionati sudafricani segnando 9 gol in 26 presenze, mettendosi quindi in luce come uno dei migliori talenti dell’intera competizione.
Basit Adam aveva però, già precedentemente, mostrato le sue abilità nella massima serie calcistica del Ghana, la Glo Premier League.
Promettente fin da giovane a tal punto che nel 2012 a soli 17 anni, l’allenatore del New Edubiase Utd Fc lo fece debuttare in prima squadra e partita dopo partita, il classe 95 si impose come uno dei migliori giovani talenti del campionato ghanese, grazie ai suoi 7 gol in 18 partite.
Le sue brillanti prestazioni in patria con il New Edubiase Utd Fc, non sfuggirono agli attenti occhi dei dirigenti del Free State Stars, che lo tesserarono portandolo a giocare nella South African Premier Division.
Ma dopo una prima ottima stagione, Basit Adam nella seconda non si è espresso secondo il suo potenziale ed è quindi stato accantonato.
Nonostante ciò a gennaio è riuscito comunque a ricevere una convocazione dalla nazionale ghanese u23, ulteriore segno tangibile delle ottime capacità che ha questo giocatore.
Un mese fa circa ha purtroppo ricevuto lo svincolo dal club sudafricano, ma su di lui è piombato subito il Giresunspor, che dopo averlo visionato in video e partita lo ha tesserato.

 

CARATTERISTICHE

Abdul Basit Adam è un attaccante esterno dotato di ottima rapidità, forza fisica, velocità e generosità,
che calcia preferibilmente col destro (suo piede preferito), mentre usa meno il  sinistro, anche se è dotato di una buona tecnica di base in entrambi.
Il fatto di avere una buona tecnica e non una tecnica sopraffina gli impedisce di essere un trequartista, cioè il classico numero 10 e nonostante l’ottimo fisico (186cm di altezza), non si trova bene come prima punta in quanto ama svariare liberamente lungo tutto l’asse offensivo.
Basit Adam può essere schierato anche come seconda punta, grazie alla sua ottima capacità sia nel realizzare che nel fornire assist.
Essendo un giocatore generoso che corre tantissimo con la palla (e anche senza), l’ex Free State Stars alcune volte nel corso di una stagione risulta discontinuo.
Ora avremo modo di apprezzarlo da vicino in 1.Lig con il Giresunspor e qui capiremo veramente di che pasta è fatto.