Stadi – Buca Arena, il nuovo stadio del Bucaspor

BUCA ARENA (YENI BUCA STADI)

Ubicazione: Buca (Izmir)

Inizio lavori: 2008

Fine dei lavori: gennaio 2009

Costo totale dell’opera: 14500000 di lire

Architetto: Cemil Şeboy

Proprietario: Ministro dello sport turco

Uso e beneficiari: Bucaspor

Capacità: 10000 posti a sedere

Terreno: 105 x 68 in erba

Altre caratteristiche: piccolo ed accogliente stadio di moderna costruzione

STORIA

La zona di Buca è sempre stata sinonimo di orgoglio territoriale e forza giovanile. Non fa di certo eccezione la nota squadra locale del Bucaspor.

Sono tanti i talenti che sono usciti dalla società sportiva professionistica di Buca (tra cui spicca Salih Uçan della Roma), ma ciò che è sempre mancato a questo luogo nei pressi di Izmir, è uno stadio di qualità e quantità su cui identificarsi e innamorarsi.

Il Bucaspor infatti negli anni ha peregrinato in vari impianti di capienza diversa, in base al numero ipotetico di spettatori da contenere nei vari eventi. Quindi negli anni è toccato ad Izmir Alsancak Stadi, Buca Stadyumu e Stadio Izmir Ataturk, ospitare i talenti giallo-blu nelle gare casalinghe.

E così a partire dagli anni 2000, è nata la necessità di progettare un nuovo stadio ed un centro sportivo d’elite, per la squadra che ha lanciato Salih Uçan.

Nel 2008 sono ufficialmente i lavori di demolizione del vecchio stadio da 2500 posti, e pochi mesi dopo è poi sorta la nuova Buca Arena con capienza di 10000 posti.

L’inaugurazione ufficiale si è svolta il 18 gennaio 2009, nel corso della gara che ha visto scontrarsi i giallo-blu del Bucaspor contro il Corumspor.

Da allora l’impianto è simbolo di una zona intera di Izmir, che è pronta a farsi strada in Turchia, grazie al lancio dei migliori talenti turchi provenienti dal ricco e rinomato settore giovanile della squadra locale.

DESCRIZIONE

Situato a Buca in prossimità di una scuola e dello Buca Yedigoller Park, la Buca Arena è uno stadio che può contenere fino a 10000 spettatori. L’impianto è anche totalmente omologato per la Super Lig (categoria che il Bucaspor ha già disputato in passato).

Il complesso esterno del nuovo impianto comprende immense aree verdi, un campo secondario, campi da basket, percorsi vita per sportivi amatoriali, una clinica e dei bar.

Lo stadio realizzato da Cemil Seboy (abitante e architetto di Buca), è completamente in giallo-blu, per omaggiare il club locale ed è completamente coperto nella sua capienza da una copertura di color bianco.

Nella casa del Bucaspor disseminati lungo diverse parti troviamo anche posti per disabili, sale conferenze e ovviamente sistemi di sorveglianza ad alto livello, d’altronde la casa del Bucaspor è omologata ad alti standard. Speriamo quindi che i locali giallo-blu risalgano quanto prima a buoni livelli.

Il terreno di gioco risulta talvolta essere il punto debole di questa meravigliosa struttura. Esso è fatto in erba naturale e misura 105×68 m. Il costo di quest’opera (che assomiglia visivamente al Dean Court Stadium di Bournemouth), è di 14500000 lire turche.

La Buca Arena non sarà uno stadio colosso, ma è pur sempre un’impianto di alta qualità, situato in un posto meraviglioso, che parte della nostra redazione ha già visitato.

Ora tocca a voi fare un salto allo stadio soprannominato Yeni Buca Stadi.

GALLERIA

Lascia un commento